Back to top

Eolico, grandi risultati nel 2012 per l’Italia

Il settore dell'energia eolica in Italia ha messo insieme degli ottimi numeri nel corso del 2012. Nell'anno terminato da poco, infatti, stando a quanto si evince dai dati raccolti da Anev e Coordinamento free, sono stati installati nuovi impianti eolici per un totale di 1.272 MW, un dato in netta crescita rispetto a quanto fatto registrare dal settore eolico italiano nel 2011.

Questi risultati derivano essenzialmente dal fatto che, a partire dal 2013, è cambiato il sistema di sostegno pubblico al settore delle fonti rinnovabili e molti investitori hanno fatto in modo di anticipare i progetti in modo da farli diventare operativi proprio entro il 2012. Stando ai dati aggiornati a fine 2012, la potenza eolica installata in Italia ammonta ora ad un totale di 8.144 MW. Per il futuro però la crescita fatta registrare dall'eolico negli ultimi anni, nel mercato italiano dell'energia, dovrebbe subire un rallentamento. Ad ogni modo, l'eolico rappresenta per l'Italia un settore davvero importante che, oltre a dare lavoro a 40.000 mila persone, permette di incrementare, in modo consistente, l'aliquota di energia prodotta da fonti rinnovabili.

Il 2013, a causa dei cambiamenti al sistema apportati dal DM del 6 luglio 2012 del Governo Monti, potrebbe rivelarsi meno positivo per il settore dell'eolico che, in ogni caso, continuerà ad avere un importanza vitale per l'Italia.