Back to top

Eolico: l’Europa taglia il traguardo dei 100 Gigawatt

Category:

Proprio in questi giorni, da un recente rapporto dei maggiori produttori europei di impianti di energia alternativa, è emerso che l’Europa da poco ha superato quota 100 Gigawatt, elaborata totalmente soltanto dal comparto eolico.


Questo importantissimo dato è adesso al vaglio degli analisti, che nonostante stiano effettuando già previsioni per il futuro prossimo, hanno comunicato di aver superato un importante metro di paragone, con il tanto discusso e criticato “nucleare”, proprio a seguito di questo dato.


La capacità di produzione raggiunta dall’Europa con il solo eolico ha infatti eguagliato quella di ben 39 centrali atomiche, e questo la dice lunga sul tanto discusso tema, sempre fonte di dibattiti, a maggior ragione dopo gli ultimi incidenti del Giappone e della Francia.


Investire in questo settore evidentemente conviene in una maniera praticamente non quantificabile rispetto all’atomo, che oltre tutti i problemi principalmente noti, è anche una fonte di inquinamento irreversibile per il nostro pianeta.


Le politiche di austerità causate dalla crisi economica, hanno tuttavia rimosso parecchi incentivi ed agevolazioni al settore, che rischia di perdere tutti i grandi investimenti del caso, se non vi saranno ulteriori provvedimenti in merito. Staremo a vedere cosa succederà e se soprattutto l’eurozona sarà in grado di mantenere il primato, in un settore, quello dell’eolico, in continua e costante crescita.