Back to top

Energie rinnovabili e risparmio energetico: 8,5 milioni di euro in Toscana

La Regione Toscana finanzia lo scorrimento della graduatoria del bando ex decreto 3065/2009 con uno stanziamento complessivo di 8,5 milioni di euro. I fondi riguarderanno le azioni di promozione per la realizzazione e la riduzione dei consumi energetici e per l’efficienza energetica nei sistemi produttivi, e saranno indirizzati sia a soggetti pubblici che a soggetti privati.

Si tratta, come commentato in sede urbanistica, di un intervento piuttosto importante, che andrà a fornire un supporto concreto agli interventi di ristrutturazione nell’edilizia scolastica, sanitaria, sportiva, cimiteriale, mediante azioni che impiegheranno fonti energetiche rinnovabili e orienteranno le scelte le politiche in favore di una eco-compatibilità maggiore degli edifici interessati.

A tale bando si aggiunge inoltre un nuovo regolamento per il sostegno alla produzione di energia da fonti rinnovabili, con altri 8 milioni di euro in favore di soggetti pubblici e privati. Anche in questo caso i beneficiari potranno essere piccole imprese, medie imprese e grandi imprese, consorzi o società consortili, anche cooperative, enti locali, aziende sanitarie e altri enti che esercitino attività economica.