Back to top

Energie Rinnovabili al top nel settore elettrico entro il 2020

Le energie rinnovabili diventeranno la prima fonte di approvvigionamento nel settore elettrico entro il 2020. A sostenerlo è stata la recente audizione alla camera dei Deputati del sottosegretario allo sviluppo economico Claudio De Vincenti, che commentando la nuova strategia energetica nazionale (Sen) ha ricordato come il governo stia “lavorando alla stesura del documento che sarà pubblicato a breve e sarà sottoposto a consultazione pubblica”.

Tra i principali contenuti del documento dovrebbe spiccare la previsione di riduzione della bolletta energetica pagata dal nostro Paese a quelli esteri, con passaggio dai 62 miliardi di euro attuali ai futuri 14 miliardi di euro del 2020. Ne conseguirà l’obiettivo di abbassare dall’84 per cento al 62 per cento la quota di consumi energetici che sono legati alla dipendenza dall’estero, prevalentemente attraverso l’efficienza energetica, l’incremento della produzione di energia da fonti rinnovabili, la minore importazione di elettricità e una maggiore produzione di risorse naturali.

Entro il 2020 le rinnovabili diventeranno così la prima fonte di approvvigionamento nel settore elettrico superando il gas e arrivando al 38 per cento di copertura dei consumi rispetto al 23 per cento del 2010.