Back to top

Energia solare e solidarietà con i poveri

La missione della ONG Solar Cookers International è quella di diffondere fornelli solari e avvicinarli alle popolazioni più povere del mondo.

Con la sua opera hanno ottenuto che oltre 30.000 famiglie in Africa e nei campi profughi abbiano un forno solare per preparare il loro cibo e purificare l'acqua.

Così si evita che donne e bambini poveri devano camminare miglia per trovare legna da ardere, che, se usata in maniera insicura e prolungata, produce gravi problemi di salute. altri milioni di persone muoiono per aver bevuto acqua contaminata, ciò sarebbe evitato bollendo l'acqua.
la maggior parte dei poveri non hanno accesso ad altre fonti di energia come rete di gas o elettricità e quindi non si possono sviluppare le normali attività come preparare i cibi cotti o avere acqua potabile.

davanti a queste realtà che compromettono gravemente l'Africa, Questa organizzazione implementa vari mezzi e programmi per avvicinarli tecnologia solare attraverso fornelli solari. Così si possono utilizzare nella preparazione di cibi e la depurazione delle acque visto che paradossalmente hanno una grande fonte gratuita di energia, cioè il sole.

Questa organizzazione senza scopo di lucro ha un quartier generale negli Stati Uniti e uno a Nairobi. Il suo lavoro di diffusione e promozione di fornelli solari come modo per contribuire a migliorare la qualità della vita delle comunità emarginate è anche molto importante.

I compiti vengono svolti in diversi paesi africani come il Kenya, Ciad, Zimbabwe, Etiopia, tra gli altri.

L'energia solare sta contribuendo a salvare vite umane, anche voi potete aiutare.

Per ulteriori informazioni visitare il sito web di Solar Cookers International.e