Ecoquiz, l’app per sfidarsi sulle tematiche ambientali

Ecoquiz, l’app per sfidarsi sulle tematiche ambientali

1 Flares

1 Flares


×

foto-eco-quiz
Così come con i bambini, anche con gli adulti vale il famoso metodo “Edutainment”, ossia come insegnare un concetto giocando e quindi divertendosi; un metodo valido per qualsiasi tema, compreso quello ambientale. Motivo per cui, un dinamico quiz a domande incentrato sulle tematiche della sostenibilità, può rivelarsi ad esempio lo strumento ideale per migliorare le nostre conoscenze in fatto d’ambiente.
Proprio da questo presupposto sono infatti partiti gli esperti dell’agenzia di comunicazione ambientale Achab Group, che hanno inventatoEcoquiz, in missione per il Pianeta!”, una simpatica ma istruttiva app, personalizzabile con domande a risposta multipla, integrata con il famoso social Facebook, che può essere usata sia per partite singole, che per veri e propri tornei!
Un’app destinata non solo agli studenti ma anche ai più “grandi”, che si propone come un gioco divertente, che sotto l’apparente forma di semplice intrattenimento, stimola la curiosità su temi importanti, come la difesa dell’ambiente, facendo informazione!
Ecoquiz è infatti un gioco divertente, ove poter verificare le proprie competenze sulle tematiche ambientali, apprendere nuove e preziose informazioni su energia, rifiuti, mobilità e sostenibilità.
Ma come funziona Ecoquiz? Al primo utilizzo si accede ad una sorta di test iniziale sul proprio stile di vita per determinare la propria impronta ecologica e per conoscere il numero di pianeti, che servirebbero se tutti si comportassero come noi, dopo di che si passa alla partita e quindi ci si cimenta in: 6 domande iniziali, 2 domande bonus e 1 domandona finale che dimezza o raddoppia il punteggio della partita!
Le domanda sono scelte casualmente su una base di oltre 1.000 quesiti ed ognuna ha un proprio punteggiodi partenza”, che decresce nel tempo e quindi, più l’utente è veloce nella risposta, più guadagnerà punti; altrimenti accadrà il contrario.
Ecoquiz sarà presentata in occasione della prossima edizione di Ecomondo, che si terrà a Rimini nei prossimi giorni, precisamente dal 5 al 8 Novembre, ma mostra numeri decisamente interessanti, già alla prima settimana di sperimentazione che ha visto a Prato coinvolti più di 500 ragazzi, con oltre 25mila partite giocate in pochi giorni, con una media di 50 partite a utente.
E voi, volete provare a giocare a Ecoquiz, mettendo alla prova le vostre conoscenze sulle tematiche ambientali? Non vi resta allora che collegarvi al sito www.ecoquiz.it oppure scaricare l’app per smartphone e tablet dagli store IOS o Android. Buona partita!