Back to top

Ecoiniziative: "Differenziamoci assieme" a Roma per sensibilizzare i giovani

 

Differenziamoci, inziativa della MattucciSe la raccolta differenziata, oltre ad essere il presente, rappresenta anche il futuro dell'energia, sensibilizzare le nuove generazioni è un compito essenziale ed improcastinabile. Lo sa bene la Mattucci srl, che ha organizzato un'iniziativa volta proprio a far conoscere il mondo della differenziata ai ragazzi dai 10 ai 16 anni.

L'iniziativa coinvolge i giovani che frequentano la quinta elementare, le medie e il bienno delle superiori a Roma. Prevede anche un concorso fotografico (per i ragazzi superiori ai 13 anni) e di disegno (aperto a tutti). Vince che rappresenta "meglio" le tematiche della raccolta differenziata. La fotografia più bella scattata dai ragazzi delle superiori verrà premiata con un assegno di 500 euro, quella scattata dai ragazzi delle superiori con 200 euro. Chi realizzerà il disegno migliore, invece, verrà premiato con un assegno di 100 euro.

La Mattucci srl è un'azienda con molta esperienza nel campo delle energie rinnovabili e della cura per l'ambiente. Possiede tre impianti in tutto il territorio laziale: uno a Santa Marinella, uno a Gallese (Viterbo) e uno a Civitavecchia. Protagonista di "Differenziamoci assieme" sarà proprio l'impianto di Gallese. Esso è dedicato alla selezione e al recupero delle materie prime, e quindi è impegnato in maniera intensiva nel riciclo dei rifiuti. Dunque, è la location adatta per un progetto didattico.

La prima fase di "Differenziamoci assieme" consiste in un ciclo breve di lezioni sul processo di raccolta della differenziata e sul processo di riciclo. La seconda fase, invece, prevede una visita all'impianto, in modo da rendere veramente consapevoli i ragazzi dei meccanismi del recupero delle materie prime. Infine, si ritornerà in aula per fare il punto della situazione e raccogliere pareri, opinioni e valutazione degli studenti.