Back to top

Differenziata: vicino Taranto cittadini virtuosi premiati in denaro

Category:
La differenziata è senz'alro la sfida più che grande per un Paese che ha a cuore l'ambiente. Non solo, è anche un'opportunità per risparmiare sui costi delle materie prime ma è anche, un occasione di risparmio per i cittadini comuni. Quest'ultimi particolare è emerso di recente vicino Taranto, nel comune di Statte. L'amministrazione comunale ha assegnato un "premio" di 17mila euro ai cittadini più virtuosi, ossia a quelli che hanno conferito la maggiore quantità di rifiuti differenziati.

Il premio, ancora da erogare a dire il vero, si sostanzierà con una detrazione fiscale. Il contributo per la Tarsu, infatti, verrà scalato ai cittadini più virtuosi. La destrazione varia da cittadino a cittadino e seguirà una classifica di "virtù ecologica". Ogni stattese, infatti, è stato posto in una speciale graduatoria.

Statte ha una percentuale di differenziata superiore al 40%, superiore anche alla media nazionale e molto vicina alla media delle regioni settentrionali più virtuosi. Questo risultato dimostra l'efficienza dei sistemi "creativi" di incentivazione della differenziata, come il sistema a punti che prevede, come s'è visto, la redazione di una classifica e la consegna di premi in denario (sotto forma di detrazione fiscale).

Così Vincenzo Chiarelli, assessore all'Ambiente di Statte, ha spiegato il metodo: "impegno e volumi di conferimento sono stati trasformati in punteggi che, accumulati per tutto il 2011, oggi consentono a quelle famiglie di ricevere un piccolo segno di riconoscimento da parte dell’amministrazione comunale. La formula è di quelle già ampiamente collaudate dal nostro Comune, con incentivi, premi, sconti o regali per tutta una comunità che debitamente sensibilizzata ha dato prova di civiltà e modernità".

713 persone saranno destinatari dei premi in denaro decisi dall'amministrazione di Statte.