Back to top

Raccolta Differenziata: efficienza equivale a meno costi

Differenziata e costiLa raccolta differenziata conviene già di per sé, ma conviene di più se la si fa bene. Alcuni dati, infatti, dimostrano che i costi per la differenziata nelle regioni virtuose sono inferiori dei costi per la differenziata nelle regioni non virtuose. Questa evidenza è stata dimostrata incrociando i dati relativi alla percentuale di rifiuti differenziati con i dati relativi al costo per abitante/chilogrammo di rifiuti. Ovviamente, in questo caso, si parla anche e soprattutto dei costi relativi allo smaltimento e al processo di riciclo.

Un esempio è dato dalla comparazione tra Lombardia e Sicilia, due regioni che, in fatto di differenziata e riciclo, si pongono praticamente agli antipodi una rispetto all'altra. In Lombardia la percentuale della differenziata è salita nell'ultimo anno al 47,8%. Sempre nella regione del Pirellone, la cifra che ogni anno ogni cittadino è costretto a sborsare per differenziare e riciclare i rifiuti si attesta a 124 euro. Ciò si traduce con una spesa annua per capita di 24,6 centesimi di euro per ogni chilogrammo di rifiuti differenziati e riciclati. In Sicilia, invece, sono stati registrati numeri radicalmente diversi. Nell'isola più grande d'Italia la differenziata non supera, in media, il 7,3% (una percentuale grandemente al di sotto sia della media nazionale che degli obiettivi stabiliti a Bruxelles). Lì, però, l'amministrazione scarica su ogni cittadino un onere di 150 euro. Ciò, a sua volta, si traduce con una spesa per capita e per chilogrammo di 29,8 centesimi di euro.

Il motivo di questo paradossa va rintracciato nel concetto di efficienza. Un'amministrazione abile nella differenziata e nel riciclo è giocoforza una amministrazione efficiente, e un'amministrazione efficiente riesce a ottimizzare il rapporto tra servizio offerto e spesa. Queste evidenze dovrebbero spingere le amministrazioni poco virtuose a incamminarsi sul sentiero della buona differenziata che, oltre a garantire un risparmio di risorse, accresce la competitività.