Back to top

Consumare di meno con l’illuminazione on demand

Per cercare di risparmiare energia, gli amministratori comunali di Dorentrup, nella Westfalia tedesca, hanno scelto di spegnere l’illuminazione pubblica dalle ore 21: a partire da tale orario, l’illuminazione pubblica potrà essere attivata solamente “on demand”. Ovvero, i cittadini che escono la notte e desiderano la propria strada illuminata, possono richiedere l’accensione in tempo reale della via interessata, per un massimo di 15 minuti, mediante il proprio cellulare.

L’esperimento condotto nella cittadina di 8.500 abitanti sembra aver prodotto qualche gradito risultato in materia di salvaguardia ambientale e risparmio energetico, tanto che altre amministrazioni municipali starebbero pensando di replicare questa idea all’interno dei confini di propria competenza.

Il sistema, chiamato Dial4Light, prevede un’accensione a richiesta dell’illuminazione pubblica dalle 21 alle 6 del mattino successivo. Per richiedere l’attivazione on demand dell’illuminazione pubblica è sufficiente registrarsi al sito internet dell’iniziativa e, al momento della necessità, chiamare il sistema Dial4Light indicando – attraverso un codice a 6 cifre – la via da illuminare.

Il risparmio si aggira in alcune migliaia di euro sulla bolletta mensile. Qui alcuni video sul funzionamento del sistema.