Back to top

CO2, Nel 2010 Nuovo Record Delle Emissioni

Il 2009 aveva fatto sperare in una inversione di tendenza nella corsa al rialzo della quantità di emissioni di Anidride Carbonica: ma ha far diminuire la quantità di Co2 presente nel pianeta era stata solo la crisi economica.

emissioni anidride carbonica

Ma nel 2010, con il ritorno ai normali livelli di produzione internazionale, ecco che le emissioni di anidride carbonica tornano a crescere e lo fanno a ritmi vertiginosi raggiungendo il livello record di 30,6 gigatonnellate, bel il 5% in più rispetto al precedente record di 29,3 gigatonnellate, toccato nel 2008.

I dati sono stati pubblicato dall'Agenzia Internazionale di Energia (AIE), secondo cui i livelli toccato l'anno scorso sono stati i più elevati nella storia.

Nel comunicato dell'AIE si mette in evidenza come oltre alla quantità record di emissioni prodotte nel 2010, il problema principale è che l'80% dell'aumento delle stesse relativo al settore energetico previsto per il 2020 è già stato raggiunto a causa di impianti già in attività o in via di costruzione.

Ciò renderà difficile - afferma la stessa Agenzia Internazionale di Energia - riuscire a contenere l'aumento della temperatura dentro un limite del 2% come fissato al vertice di Cancun che si è tenuto lo scorso dicembre. Per far sì che ciò sia possibile è, infatti, necessario che non venga superato il limite di 450 ppm (parti per milione) di gas serra nell'atmosfera: davvero difficile considerando che ad oggi già siamo a 390 ppm solo per la CO2, alla quale vanno poi aggiunti gli altri gas serra.

I ricercato dell'AIE lanciano un messaggio di allarme e invitano i paesi a mettere in atto misure drastiche: "Ci avviciniamo già oggi al limite che invece dovrebbe essere raggiunto nel 2020. Se non verranno assunte decisioni drastiche, sarà molto difficile rispettare l'accordo di Cancun".