Back to top

Clima: è l'uomo il responsabile dei cambiamenti

Un gruppo di lavoro di 29.000 scienziati ha studiato oltre 20 anni di ricerche e relazioni scientifiche sui cambiamenti climatici. La conclusione dello studio, coordinato dall'Università del Queensland in Australia, ha messo tutti d'accordo: è l'uomo il colpevole di tutti i cambiamenti climatici in corso, primo fra tutti il surriscaldamento globale del pianeta.


clima-articoSe il popolo non ci crede gli scienziati sono tutti d'accordo. Lo scioglimento dei ghiacciai, trombe d'aria e inondazioni, dietro ogni cambiamento climatico c'è la responsabilità dell'uomo. Prima di affermare tutto ciò sono state esaminate 12mila relazioni scientifiche, studi e ricerche sul clima e i suoi mutamenti dal 1991 al 2011, l'analisi comparativi di dati e modelli climatici più completa che sia mai stata realizzata.


L'uomo è il responsabile del 97% di tutti i cambiamenti, i rifiuti, lo smog, l'inquinamento delle industrie e il consumo dell'acqua. Quanto emerso dallo studio e dalle conclusioni degli scienziati, rappresenta una materia che divide l'opinione pubblica. Secondo un recente sondaggio condotto negli Usa infatti, solo il 45% della popolazione ritiene la mano dell'uomo colpevole, per la restante parte dell'opinione pubblica il cambiamento climatico ha altre spiegazioni come l'oscillazione dell'asse terrestre o le macchie solari.