Back to top

Chicza, Le Prime Gomme Da Masticare Biodegradabili!

Category:
La strada delle più grandi città italiane - ma anche dei paesini, a ben vedere - è costellato di tante piccole macchie nere, che formano un asfalto sopra l'asfalto. Di cosa si tratta? Per chi non lo sapesse, quelle macchie sono causate dalle gomme da masticare gettate per terra e schiacciate negli anni. A parte la cattiva abitudine da debellare (il mondo non è la nostra discarica), c'è un altro modo di affrontare la questione. Per esempio, creando gomme biodegradibili. Ad aiutarci in quest’impresa ci pensano alcune cooperative messicane che hanno prodotto Chicza (qui il sito ufficiale), per l'appunto la prima gomma da masticare biodegradabile.

gomme da masticare ecologiche

A differenza delle gomme normali a cui oggi siamo abituati, infatti, composte da benzina e altre sostanze non riciclabili, ma che soprattutto si attaccano ad ogni superficie, il chewing-gum messicano è composto al 100% da materiali vegetali e biodegradabili, che non si attaccano e soprattutto che, una volta gettati, scompaiono nel giro di poche settimane. Un bel vantaggio, no?!

Ma vediamo meglio di cosa è fatto questo innovativo chewing-gum. Il materiale utilizzato per questo snack è il chiche, lattice estratto dagli alberi Chicozapote delle foreste pluviali messicane, il quale viene fuso con cere naturali che lo trasformano in una base di gomma. A questa poi vengono aggiunti degli edulcoranti e aromi naturali, dopodiché il prodotto viene stampato e suddiviso in strisce, formato in cui viene venduto.

L’eccezionalità di questo materiale è che per essere smaltito non ha bisogno di un processo particolare, ma bastano gli agenti naturali in quanto, essendo al 100% vegetale, si comporta esattamente come una foglia o un fiore: lentamente si biodegrada, trasformandosi in polvere e rientrando nel ciclo naturale. Senza sporcare e senza incollarsi dovunque, ma con lo stesso sapore. Chi mastica Chicza dà anche un contributo personale e diretto per una vita migliore per tutti i chicleros (lavoratori, circa 2.000, che, raccolti in 56 cooperative compongono il consorzio che produce il chewing gum ecologico).

E per acquistarlo ? Attualmente è venduta in Italia presso la farmacia Comunale di Capannori, in Provincia di Lucca, uno dei Comuni più attenti all’ambiente di tutto il Paese, e che ha colto al volo quest’occasione.Ma sicuramente questo prodotto si estenderà ben presto anche al di fuori della Toscana, espandendosi in tutta la nazione. O almeno si spera!