Back to top

Chi è contrario al fotovoltaico? Punti di vista

Oramai sono numerosissime le famiglie italiane che hanno deciso di installare un impianto fotovoltaico sulle loro abitazioni, allettate dalla prospettiva di avere finalmente un' energia meno inquinante ed un ambiente più pulito in cui vivere, ma soprattutto dal risparmio sulla propria bolletta, che negli ultimi tempi è diventata sempre più onerosa.

Sono, però, in tanti a lamentare qualche svantaggio in merito agli impianti stessi e che riguardano le cosiddette (ed annunciate) bollette "costo zero", che in realtà non esistono ed anche la cattiva gestione del GSE (subentrato all' Enel).

C'è anche chi esprime parere contrario sul mancato recupero della somma spesa  per l' installazione dell' impianto, soprattutto nel momento in cui la gestione, come dicevamo poc'anzi, è passata al Gestore per i Servizi, che ha di fatto ridotto le entrate previste per l' utente.

Punti di vista contrari sul fotovoltaico anche da parte degli operatori del settore, i quali lamentano, in particolar modo, elementi negativi dei vari Conti Energia, decreti introdotti per incentivare l' installazione degli impianti.

Al di là dei vantaggi che un impianto fotovoltaico indiscutibilmente apporta, soprattutto in termini di energia pulita e di riduzione dei costi dell' energia elettrica, secondo questi ultimi (operatori del settore), ad esempio, il 5° Conto Energia, con la sua complessità di interpretazione ed il difficile e lungo iter burocratico previsto per accedere agli incentivi, comporterebbe una riduzione delle installazioni e conseguenti perdite in termini di fatturato, nonchè di lavoro.