Back to top

Ecoincentivi

Conto termico: Il Gse apre potale per iscrizione ai registri

Category:

Dal 3 Giugno al 1° Agosto 2013 sarà attivo il Portaltermico attivato dal Gestore dei Servizi energetici attraverso il quale si potrà richiedere l'iscrizione ai registri del Conto Termico. Il nuovo meccanismo di incentivi prevede aiuti per la sostituzione e la nuova installazione di impianti di climatizzazione come pompe di calore e caldaie a biomasse.

Dal Gse una riduzione sugli incentivi per il fotovoltaico

Category:

In previsione di manovre fiscali correttive, il Governo Letta ha ritoccato leggermente le tariffe degli incentivi previsti dal Quinto Conto Energia per gli impianti fotovoltaici. Il tetto annuale fissato per gli incentivi è di 6,7 miliardi di euro, con cui sono stati finanziati 522.339 impianti. Siamo vicini alla conclusione del fondo per l'anno in corso che dovrebbe essere esaurito entro 30 giorni.

Toscana: contributi per chi investe nelle rinnovabili

Category:

La Giunta Regionale Toscana ha dato il via libera per regolamentare l'accesso ad un Fondo di Garanzia destinato al credito per investimenti in energia rinnovabile. Il Fondo rientra all'interno delle manovre richieste dall'Unione europea per arrivare, entro il 2020, ad un consumo superiore al 15% di energia prodotta da fonti rinnovabili.

Il Bonus sul consumo di gas

Category:

Il Bonus sul consumo di gasIl gas a uso domestico è indispensabile per rispondere a bisogni fondamentali quali il riscaldamento e la cottura dei cibi. I rincari che hanno caratterizzato gli ultimi anni hanno portato il Governo a intervenire a sostegno delle spese per il gas sostenute dalle famiglie a basso reddito.

Incentivi auto 2013: di cosa si tratta

Category:

Incentivi autoFinalmente ci siamo. Dopo trattative, iniziative dilatorie, tatticismi è arrivata l'ora "x". Il 14 marzo, infatti, entreranno in vigore gli incentivi auto 2013. Il Governo ha approvato il decreto relativo sopo il 12 febbraio, con circa due mesi di ritardo rispetto alla tabella di marcia. La legge prevede l'entrata in vigore di ogni decreto a partire dal trentesimo giorno dalla sua approvazione.

Rinnovabili, 200miliardi di euro di incentivi fino al 2032

Category:

incentivi-soldiNonostante in molti ipotizzino un possibile rallentamento nella crescita delle energie rinnovabili in Italia a causa della crisi economica, stando all'analisi effettuata da Assoelettrica e basata sui dati dell'Autorità per l'energia e il Gestore dei servizi elettrici (Gse), sembrerebbe che, da qui al 2032, in Italia si arriverà ad un totale di 200 miliardi di euro di incentivi.

Inquinamento luminoso e risparmio energetico: contributi in Veneto

In Veneto l’Assessore alle politiche ambientali Maurizio Conte ha illustrato le modalità di erogazione di contributi per un importo superiore a 1,25 milioni di euro, già approvati dalla giunta regionale, e indirizzati ai Comuni veneti che desiderano predisporre il Piano dell’Illuminazione per il Contenimento dell’Inquinamento Luminoso.

Scadenza richiesta Finanziamenti per centri di raccolta Raee

Category:

Il 26 novembre 2012 scadono i termini per poter avanzare domanda di finanziamento per il potenziamento e per l’adeguamento dei centri di raccolta Raee. Per poter avere accesso ai contributi è sufficiente collegarsi sul portale del Centro di Coordinamento Raee, all’indirizzo raee.anci.it, e accedere al modulo di domanda nell’area riservata ai sottoscrittori.

Fonti rinnovabili: i vantaggi ambientali ed economici

In questi ultimi tempi se ne sta discutendo molto, soprattutto con l’intento di arginare il serio problema dell’inquinamento ambientale, eppure in Italia ancora non si è entrati pienamente nell’ottica giusta per comprendere i benefici che le fonti rinnovabili possono offrire sia all’intero pianeta e all’aria che respiriamo, sia alle nostre tasche.

Gran Bretagna : Incentivi Per Ridurre I Consumi Energetici

L'idea è di quelle che potrebbe segnare una svolta nel mercato energetica: incentivare le aziende ad attuare strategie per ridurre i consumi energetici. Ad averla è L'Electricity North West, uno degli operatori energetici di Great Manchester, in Gran Bretagna, alla ricerca di soluzioni alternativa per ridurre i consumi energetici, da mettere in campo soprattutto quando la domanda di energia raggiunge picchi elevati.

Rapporto Ocse 2011, Energie Rinnovabili : Italia Punti Su Risultati

È stato presentato il Rapporto Italia 2011, nuovo studio sul nostro paese elaborato dall'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico. Alla presentazione hanno preso parte il ministro dell'Economia Tremonti e il Segretario Generale dell’OCSE, Angel Gurría. Nel rapporto c'è un intero capitolo dedicato alle politiche ambientali in cui si esorta l'Italia a focalizzarsi sullo sviluppo di metodi economicamente efficienti per raggiungere obiettivi ambientali, soprattutto attraverso adeguati meccanismi di determinazione dei prezzi.

Conto Energie 2011 : Limiti E Tagli Agli Incentivi

Category:

Dopo una lunga attesa è diventata oramai notizia ufficiale:  finalmente il Conto Energia 2011 è stato varato! A quanto pare infatti dopo un estenuante lavoro di indagini e pareri, Paolo Romani e Stefania Prestigiacomo hanno trovato il tanto agnato accordo conclusosi con la definitiva firma che sancisce l’ufficialità del decreto.

conto energia 2011

Energie Rinnovabili : Cdm Dà Il Via Libera Al Decreto

Finalmente vede la luce il decreto interministeriale sull'energia da fonti rinnovabili: il provvedimento firmato dal ministro allo Sviluppo Economico, Paolo Romani, e da quello all'Ambiente, Stefania Prestigiacomo ha avuto via libera dal Consiglio dei ministri di ieri. Un provvedimento che ha creato attrito tra i due rappresentati del governo che nei giorni scorsi non si sono risparmiati attacchi.

Quarto Conto Energia : Prorogati Gli Incentivi Fino Al 31 Agosto

Il Quarto Conto Energia tanto atteso da imprenditori, produttori e privati cittadini, non è stato approvato nemmeno stavolta. Dopo una serie di polemiche, incontri e malcontenti, finalmente era stata nuovamente  indetta la famosa Conferenza Stato-Regioni che avrebbe dovuto esprimere il proprio consenso sul decreto ministeriale per gli incentivi al fotovoltaico e al solare ed ecco che, a sorpresa,  la giornata si è conclusa con un parere negativo.

Pannelli Solari : Costi e Benefici

Negli ultimi anni si è sentito spesso parlare della tecnologia solare e dei suoi innumerevoli vantaggi, questa particolare fonte energetica infatti, si inscrive all’interno del comparto delle “energie pulite“, definizione questa derivante dal funzionamento assolutamente poco inquinante di tali fonti che sfruttano tecnologie a basso impatto ambientale con la conseguente  progressiva riduzione di Co2 nell’aria.

Subscribe to Ecoincentivi