Back to top

Casa sull'albero: nuova frontiera della bio-edilizia

Molte realtà ricettive in Italia e nel mondo hanno scelto di aggiungere alla propria offerta una casa sull’albero. Nuova frontiera dell'architettura eco-sostenibile, le treehouse esercitano infatti un fascino a cui è veramente difficile rimanere indifferenti. Parlano dell'ambiente e della filosofia con cui viene gestito, e se a questo charme aggiungiamo un design eco-chic, anche i gusti dei viaggiatori più esigenti saranno pienamente appagati.

Sempre più viaggiatori scelgono gli eco resort come meta turistica. Si tratta di strutture ricettive in cui viene offerta la possibilità di alloggiare in uno stato di compenetrazione con il paesaggio naturale. Case sugli alberi e palafitte nell’acqua offrono la possibilità di godere appieno del contatto con la natura, un'immersione totale nel paesaggio, e gustare appieno stupendi panorami di tramonti ed albe, nella comodità di essere isolati sia dall’afa che dall’umidità del terreno.

Non occorre necessariamente scegliere mete a lungo raggio, come Laos, Thailandia, Seychelles e Bali, per concedersi un'immersione nella natura. Anche in Europa ed in Italia ci sono agriturismi, campeggi ed alberghi che offrono la possibilità di pernottare in suite sull’albero, dotate di ogni comfort, come servizi privati, riscaldamento e Wi-Fi.


casa sull'albero

Anche molti privati hanno scelto di costruire una casetta sull'albero nel proprio giardino, nella maggior parte dei casi come sana alternativa ai videogiochi per i propri figli.

Esistono vere e proprie aziende che si occupano della progettazione di treehouse sia per i professionisti del settore turistico che per i privati. In linea di massima, non ci sono grandi limitazioni per la costruzione di una casa sull'albero, che può essere costruita praticamente su qualunque tipo di pianta, anche di dimensioni relativamente piccole, come per esempio ciliegi, meli e ulivi. Laddove l’albero non fosse sufficiente a supportare la struttura, è possibile installare appositi pali, tiranti e puntoni per supportare ed rafforzare le naturali potenzialità della pianta.

Se una treehouse è costruita in maniera corretta, la sua struttura ed il suo peso non interferiscono con il ciclo di vita dell'albero che la ospita. A livello di manutenzione, una casa sull'albero richiede meno attenzioni di quanto si possa inizialmente pensare. Occorre eseguire dei trattamenti per i legnami ed ingrandire regolarmente i fori di passaggio dei rami. Controlli periodici della struttura sono necessari per tenere sotto controllo la crescita naturale dell'albero e monitorare eventuali assestamenti.