Back to top

Caduta dei capelli: rimedi naturali

Perdere i capelli è un processo del tutto normale, in quanto, giunti al termine del loro ciclo, cadono per essere sostituiti. La caduta dei capelli tende ad accentuarsi durante i cambi stagionali e può essere determinata da stress, shock emotivi, disfunzioni delle ghiandole endocrine o trattamenti particolarmente aggressivi.

Una caduta superiore ai 100 capelli al giorno protratta per più settimane potrebbe essere un indice di sofferenza del capello. Quando la caduta diventa consistente, è consigliabile intervenire con rimedi naturali.

Stress, carenze vitaminiche e disturbi del sonno sono fattori che concorrono all'indebolimento dei capelli. Si consiglia l'uso di integratori naturali a base di piante remineralizzanti, che aiutano a ristrutturare la fibra, nutrendo il capello a fondo, come l'ortica, ricca di minerali, oligoelementi e vitamine. Anche l'equiseto è indicato per la remineralizzazione dei tessuti duri del corpo, specialmente ossa, unghie e capelli, così come il lievito di birra, ricco di vitamine ed aminoacidi essenziali minerali.


caduta dei capelli

I rimedi erboristici per uso interno mirano ad integrare le carenze nutrizionali e contrastare gli squilibri ormonali, in modo da stimolare la crescita dei capelli, rendendoli più resistenti. Gli isoflavoni di soja sono noti per l'effetto equilibrante, molto utile in particolar modo per le donne che desiderano assicurarsi un corretto equilibrio ormonale. Nell'organismo maschile, gli squilibri endocrini che provocano la caduta dei capelli possono essere contrastati con integratori a base di serenoa, con un'azione antinfiammatoria e diuretica. I semi di zucca sono ricchi di fitosteroli, in grado di inibire l'enzima che trasforma il testosterone in un componente aggressivo per i capelli.

Per quanto riguarda l'uso esterno, i rimedi erboristici agiscono sulla stimolazione dei capillari, che attraverso il sangue nutrono la radice nel follicolo pilifero. Qualora l'irrorazione sanguigna sia scarsa, il capello tende ad indebolirsi. Si raccomanda l'uso di olio essenziale di rosmarino, in grado di stimolare la circolazione periferica, favorendo una corretta ossigenazione e la ricrescita dei capelli.