Back to top

Bonus Enel per ristrutturazione energetica casa

Enel Distribuzione ha messo a punto un nuovo portale legato all’efficienza energetica (efficienza.eneldistribuzione.it) nel quale informa gli utenti che coloro che realizzano o hanno realizzato entro quattro mesi interventi per migliorare l’efficienza energetica della propria abitazione o della propria azienda avranno la possibilità di ottenere un contributo economico sicuramente interessante.

A poterne fare la richiesta sono sia le famiglie che le ditte individuali o i professionisti: la procedura di domanda è esclusivamente online al sito internet già ricordato, inserendo i dati e la documentazione relativa al singolo progetto, e ottenendo così un corrispettivo che sia proporzionato al risparmio energetico ottenuto, con accredito sul conto corrente bancario o postale indicato.

Per quanto concerne un controvalore, si parte da un minimo di 80 euro per la sostituzione della caldaia a 160 euro per metro quadro di solare termico installato. Considerando un impianto di circa 6 metri quadri (cioè, un impianto medio installato, ogni mille abitanti in Italia), il valore del contributo è pari a 960 euro.

Il contributo Enel, ricordiamo ancora, è cumulabile con il bonus del 50 per cento previsto dall’attuale normativa fiscale.