Back to top

Bolletta del gas in calo, energia elettrica stabile

gas
L'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il servizio idrico ha aggiornato le tariffe luce e gas come ogni trimestre. Così, a partire dal 1° luglio, i consumatori potranno beneficiare di una bolletta del gas più leggera, grazie ad un calo del 6,3%, mentre non ci saranno variazioni per quanto riguarda la bolletta della luce.

L'aggiornamento riguarda i clienti serviti in maggior tutela, e la riduzione del prezzo del gas si traduce in un risparmio pari a 73 euro su base annua. Ricordiamo che questa nuova misura forma parte della riforma avviata dall'AEEG, che negli ultimi 18 mesi ha complessivamente tagliato le bollette del gas del 16%, ancorando i prezzi della materia prima alle quotazioni spot sulle principali borse europee e non più ai contratti pluriennali indicizzati ai prodotti petroliferi.

Tuttavia, l'Autorità ha anticipata che ci sarà un rincaro, perché “parte dei benefici in termini di riduzione della bolletta dei clienti del servizio di tutela saranno controbilanciati dagli aumenti attesi con riferimento al trimestre ottobre-dicembre, come sempre accade per i maggiori consumi legati alla stagione invernale”.

Ricordiamo che quando l'Autorità decide, nel suo aggiornamento trimestrale, una flessione del prezzo del gas, anche i venditori del mercato libero aggiornano i loro prezzi per renderli più competitivi. In questo modo, è lecito attendersi un nuovo calo sui prezzi promozionati dai venditori del mercato libero, con un miglioramento della convenienza delle loro offerte nelle prossime settimane.

Per maggiori informazioni sulle condizioni economiche praticate dalle compagnie luce e gas, e per identificare le tariffe luce e gas più adatte alle proprie esigenze, rimandiamo al comparatore gratuito ed indipendente di SosTariffe.it