Back to top

Bicycle Film Festival 2013: MIlano diventa un bike-district

 Dal  13 Dicembre al 15 , arriva in molte città, il Bicycle Film Festival, che unisce la passione per il cinema a quella per la bicicletta, ricco di eventi e iniziative, il programma del festival animerà ben  quaranta  città sparse in tutto il mondo; a Milano l'appuntamento è in zona Lambrate.

[adrotate banner="16"]

La principale attrazione del festival sarà lo Spazio Street Studio in via Gaetano Sbodio 30/6,  dove saranno proiettati oltre quaranta  film,  tra cortometraggi e mediometraggi, tutti a tema "bicicletta" che saranno proiettati nei giorni della kermesse; si potrà assistere con un costo d'ingresso di  circa sei euro a una proiezione, o acquistare un abbonamento a 20 euro, per assistere a più proiezioni.

Ma il festival non è solo film, vi saranno anche gare, esibizioni di vario genere e tornei, vediamo quali: Recycled Park allestito allo Spazio Ventura15 e realizzato con materiale di riciclo da imballaggi. Nello stesso posto si potrà assistere a esibizioni in bmx e alla Cargo Bike Race, un gara stravagante per scoprire quante lavatrici può trasportare una due ruote.

Il Bicycle Film Festival dà spazio alla creatività, ai temi della mobilità e della sostenibilità attraverso la bicicletta , per l'occasione saranno esposte 25 opere grafiche di illustratori italiani, quali: Gloria Pizzilli, Ale Giorgini, Mauro Gatti e moltissimi altri; insomma Lambrate diventerà il primo Bike District di Milano; l'Assessore al Tempo Libero Chiara Bisconti ha cosi commentato: "Accolgo con favore l’idea del bike district, un luogo dove non solo sia favorito l’uso della bicicletta ma che potrebbe fare da punto di riferimento per manifestazioni e attività di produzione e artigianato"