Back to top

Bat: la turbina eolica volante

turbina-eolica-volante

Bat  turbina eolica volante; si, perchè non tutte le turbine eoliche sono poste su altissime torri d'acciaio fissate a terra: alcune sono state realizzate ispirandosi ad alianti, aquiloni e dirigibili, per librarsi e generare energia pulita, sopra di noi in cielo.  Stiamo parlando di Bat, Buoyant Airborne Turbine, costruita dall'azienda del Massachusetts Altaeros Energy, che si alza in volo a un'altezza di circa 300 metri dal suolo.

[adrotate banner="16"]

Si tratta di turbine eoliche fluttuanti, installate all’interno di enormi involucri pieni d’elio che si sospingono verso l’alto raggiungendo quote che i normali impianti eolici installati a terra non riescono a raggiungere. Da altezze così elevate si sfrutta maggiormente la potenza del vento; questi dispositivi volanti sono collegati a terra con degli appositi cavi, che servono anche per trasportare in basso l’energia prodotta.

La geniale soluzione permette di arrivare ad altezze altrimenti impossibili da raggiungere, e anche di installare turbine eoliche in luoghi impervi dove non è facile costruire. Dalla  Altaeros Energies,  ci arriva inoltre l'annuncio  che il suo progetto dimostrativo in Alaska è in procinto di battere il record di altezza per una turbina eolica. Il progetto della durata di  18 mesi e con un costo di 1.3 milioni di dollari, lancerà  la turbina Altaeros BAT all'altezza di 1000 piedi dal suolo.

Il progetto BAT , finanziato in parte dal fondo per le nuove tecnologie energetiche dell'ente energetico dell'Alaska, sarà la prima dimostrazione a lungo termine di turbina eolica volante. Il progetto è  in corso in un luogo a sud di Fairbanks.

http://youtu.be/kldA4nWANA8