Back to top

Bandiere Blu 2014: ecco le 269 spiagge premiate

Category:
foto-bandiere-blu
Con la bella stagione arrivano il caldo ed il sole ma non solo, perchè la voglia di vacanza e di mare, dopo il letargo invernale si fa "sentire"; e proprio per tutti coloro che stanno iniziando a sfogliare i cataloghi delle location vacanziere e nello specifico, hanno deciso di rimanere in Italia per le prossime vacanza estate 2014, ecco una splendida notizia: quest’anno ci sono ben 269 spiagge con mare cristallino tra cui scegliere la meta delle proprie ferie!
Ben 269 spiagge italiane infatti si sono meritate il riconoscimento di Bandiera Blu 2014, il famoso riconoscimento internazionale della Fondazione per l’educazione ambientale (Fee), che anche quest'anno, come ogni anno ha premiato le località turistiche balneari, che rispettano i criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio e delle acque.
Assegnate ieri nella 28esima cerimonia di premiazione, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, alla presenza dei sindaci dei 140 Comuni premiati; l'obiettivo principale della premiazione, è indubbiamente quello di stimolare i centri turistici costieri e le zone turistiche dei laghi, ad operare ogni anno al meglio, onde rispettare l'ambiente e rendere la loro realtà più green.
Una premiazione che ha visto l'Italia raggiungere un vero e proprio record in questo 2014, con 5 nuovi Comuni premiati e 21 spiagge in più rispetto al 2013.
Nello specifico, anche in questo 2014 per l'Italia mantiene il 1° posto la Liguria, per le spiagge più pulite e ben gestite sia dal punto di vista della sostenibilità, che dei rifiuti, con ben 20 località premiate; seguita dalla Toscana con 18 spiagge ed al 3° posto dalle Marche, a quota 17.
Da sottolineare quindi che in questa edizione, in Campania si è registrato un vero piccolo grande record, con la nomina di ben 10 spiagge, mentre per contro, tra le località coi risultati peggiori risultati, sono da menzionare invece l'Abruzzo, che perde 3 bandiere arrivando a quota 10, dalle precedenti 14 e la Sardegna, che rispetto al 2014, perde una spiaggia.
Quanto quindi all'altra isola nostrana, la Sicilia guadagna 2 nuove spiagge, con le località di Marsala e di Pozzallo e ben 3 Bandiere Blu, conquistate dalle isole Eolie di Lipari e di Vulcano e dalla località di Ragusa.
Ma ecco nel dettaglio le spiagge premiate, suddivise per regione:
Abruzzo a quota 10, con 4 bandiere in meno rispetto al 2013:

  • Chieti: Rocca San Giovanni – Cavalluccio; Vasto - Punta Penna, Vignola San Nicola; Fossacesia; San Vito Chietino; Francavilla al Mare - Lido Asterope; San Salvo - Zona Fosso Molino;

  • Teramo: Tortoreto; Roseto degli Abruzzi - Lungomare Centrale, Marrarosa, Sud; Pineto - Torre Cerrano; Silvi - Lungomare Centrale;


Basilicata a quota 1 bandiera, come nel 2013:

  • Potenza: Maratea;


Calabria a quota 4, con 1 bandiera in più rispetto al 2013:

  • Cosenza: Trebisacce - Lungomare Sud;

  • Crotone: Melissa - Torre Melissa; Cirò Marina;

  • Reggio Calabria: Roccella Jonica;


Campania a quota 13, con 2 bandiere in più rispetto al 2013:

  • Napoli: Anacapri - Punta Faro, Gradola; Massa Lubrense;

  • Salerno: Castellabate; Vibonati; Ascea; Sapri - Lido di Sapri San Giorgio; Pisciotta; Positano; Pollica – Acciaroli e Pioppi; Agropoli - Trentova, S.Marco; Montecorice-Agnone - Agnone e Capitello; Casal Velino; Centola – Palinuro;


Emilia Romagna a quota 10, con 2 bandiere in più rispetto al 2013:

  • Ferrara: Comacchio - Lidi comacchiesi;

  • Forlì-Cesena: San Mauro Pascoli - San Mauro Mare; Cesenatico; Gatteo a mareGatteo - Gatteo Mare;

  • Ravenna: Cervia - Milano Marittima, Pinarella; Ravenna - Lidi Ravennati;

  • Rimini: Misano AdriaticoBellaria Igea MarinaCattolica;


Friuli Venezia Giulia a quota 2 bandiere, come nel 2013:

  • Gorizia: Grado;

  • Udine: Lignano Sabbiadoro;


Lazio a quota 7, con 2 bandiere in più rispetto al 2013:

  • Latina: Ventotene - Cala Nave; Sabaudia; Sperlonga; San Felice Circeo; Latina - Marina di Latina; Gaeta;

  • Roma: Anzio;


Liguria a quota 20 bandiere, come nel 2013:

  • Genova: Chiavari; Moneglia; Lavagna;

  • Imperia: Santo Stefano al Mare - Baia Azzurra; San Lorenzo al Mare; Bordighera;

  • La Spezia: Ameglia – Fiumaretta; Framura – Fornaci; Lerici;

  • Savona: Varazze; Pietra Ligure – Ponente; Bergeggi; Albisola Superiore; Albissola Marina; Celle Ligure; Finale Ligure; Spotorno - Zona Moli Sirio e Sant'Antonio; Savona – Fornaci; Loano; Noli;


Lombardia a quota 1, come nel 2013:

  • Brescia: Gardone Riviera;


Marche a quota 17 bandiere, con 1 in meno rispetto al 2013:

  • Ancona: Ancona – Portonovo; Numana; Sirolo; Senigallia;

  • Ascoli Piceno: Grottammare; Cupra Marittima; San Benedetto del Tronto;

  • Fermo: Fermo - Lido, Marina Palmense; Porto S.Elpidio; Porto San Giorgio; Pedaso - Lungomare Centro;

  • Macerata: Civitanova Marche; Potenza Picena - Porto Potenza Picena;

  • Pesaro e Urbino: Pesaro; Gabicce Mare; Mondolfo – Marotta; Fano;


Molise a quota 3 bandiere, come nel 2013:

  • Campobasso: Petacciato – Marina; Campomarino – Lido; Termoli;


Piemonte a quota 1 bandiera, con 1 bandiera in meno rispetto al 2013:

  • Verbano-Cusio-Ossola: Cannero Riviera;


Puglia a quota 9 bandiere, con 1 bandiera in meno rispetto al 2013:

  • Bari: Polignano a Mare; Monopoli - Lido Rosso; Castel S.Stefano; Capitolo;

  • Barletta-Andria-Trani: Margherita di Savoia; Centro Urbano Canna Fesca;

  • Brindisi: Ostuni; Fasano;

  • Lecce: Melendugno; Otranto, Salve; Castro;

  • Taranto: Ginosa - Marina di Ginosa;


Sardegna a quota 6 bandiere, con 1 in meno rispetto al 2013:

  • Cagliari: Quartu S. Elena – Poetto;

  • Ogliastra: Tortolì - Lido di Orrì, Lido di Cea;

  • Olbia-Tempio: Santa Teresa Gallura - Rena Bianca, Capo Testa Ponente; Palau; La Maddalena - La Maddalena, Caprera;

  • Oristano: Oristano - Torre Grande;


Sicilia a quota 5 bandiere, con 1 in più rispetto al 2013:

  • Agrigento: Menfi;

  • Messina: Lipari - Lipari, Vulcano;

  • Ragusa: Ragusa - Marina di Ragusa; Pozzallo; Ispica;

  • Trapani: Marsala – Signorino;


Toscana a quota 18 bandiere, 1 in più rispetto al 2013:

  • Grosseto: Monte Argentario; Grosseto - Marina di Grosseto e Principina a Mare; Castiglione della Pescaia; Follonica;

  • Livorno: Rosignano Marittimo - Castiglioncello e Vada; Castagneto Carducci; Bibbona - Marina di Bibbona; Livorno - Antignano e Quercianella; Piombino - Parco naturale della Sterpaia; Cecina - Marina, Le Gorette; Marciana Marina (Elba) - La Fenicia; San Vincenzo;

  • Lucca: Forte dei Marmi; Pietrasanta; Viareggio; Camaiore;

  • Massa-Carrara: Carrara - Marina di Carrara Centro;

  • Pisa: Pisa - Marina di Pisa, Tirrenia, Calambrone;


Trentino Alto Adige a quota 5 bandiere, 4 in più rispetto al 2013:

  • Trento: Levico Terme – Lido; Calceranica al lago; Caldonazzo; Pergine Valsugana; Tenna;


Veneto a quota 7 bandiere, 1 in più rispetto al 2013:

  • Venezia: Venezia - Lido di Venezia; San Michele al Tagliamento – Bibione; Eraclea - Eraclea Mare; Chioggia – Sottomarina; Jesolo; Caorle; Cavallino Treport.