Back to top

Auto Ibride: Toyota presenta la nuova Auris Hybrid

Ibrida ed ecologia, la nuova Auris, di casa Toyota, è stata realizzata per rispettare l'ambiente, attraverso un innovativo sistema, il full hybrid, in grado di ridurre considerevolmente le emissioni di CO2.

Infatti, grazie alle prestazioni del suo innovativo sistema Full Hybrid, Auris diventa un' auto con livello di emissioni più basso della sua categoria (soltanto 87g/Km nel ciclo combinato).

Toyota Auris

Auris Hybrid combina tale prestazione con un design più dinamico, maggior comfort, grazie ad una scocca più rigida e leggera e con un baricentro più basso, più stabilità con le nuove sospensioni ed un nuovo servosterzo elettrico, per garantire la massima reattività agli input.

L' aggiunta, inoltre, di dettagli unici ed esclusivi la rendono un' auto più audace, oltre che efficiente nei consumi.

Una proposta che rende ancora più interessante la nuova Auris Hybrid è rappresentata dal nuovo sistema Hybrid Synergy Drive, una tecnologia completamente ibrida, volta a raggiungere l' obiettivo delle zero emissioni.

Il concetto di ibrido concepito da Toyota è rappresentata da due fonti di energia: un motore elettrico ed uno a combustione; grazie a questo nuovo sistema viene recuperata gran parte dell' energia, normalmente dispersa nei veicoli dotati di un sistema di trasmissione tradizionale, ed immagazzinata in una batteria, per poi essere riutilizzata nel momento più opportuno attraverso un motore elettrico.

Comodità assicurata a bordo, grazie al sistema di navigazione satellitare Touch & Go Plus, che aggiunge nuove funzioni, come riconoscimento vocale, sintesi vocale ed aggiornamenti gratuiti per 3 anni su mappe, software e nuovi contenuti.

Parcheggiare la nuova Auris Hybrid diventa molto più facile, grazie al sistema SIPA (Simple Intelligent Park Assist) con funzione Easy Set, che utilizza una telecamera posteriore e sensori a ultrasuoni posti sui paraurti anteriore e posteriore e che consentono di verificare lo spazio disponibile per il parcheggio, evitando graffi e rigature accidentali.

In altre parole, sfidando la crisi ed il calo delle immatricolazioni, Toyota si presenta al mercato con questo nuovo progetto in cui esprime tutta la sua forza.

Articolo sponsorizzato