Back to top

Auto GPL: esenzione dal bollo in Puglia

La Regione Puglia ha previsto un importante bonus per coloro che acquistano un’auto a gpl o a metano, con immatricolazione nel 2013. L’istituzione regionale ha infatti stabilito l’esenzione dal bollo auto, per un massimo di cinque anni, rendendo in tal modo più conveniente la scelta di un modello a ridotte emissioni rispetto ai carburanti tradizionali.

Non solo: per gli automobilisti pugliesi, oltre a quelli del resto d’Italia, sono previsti incentivi statali per le auto verdi, ad incremento ulteriore della convenienza a passare alla mobilità ecologica.

Tornando alla Puglia, dal 1 gennaio 2013 i cittadini della regione che sceglieranno di acquistare o convertire un’auto a gpl o a metano, saranno esentati dal pagamento dell’imposta di bollo per cinque anni: scaduto il termine, inoltre, i benefici continueranno attraverso l’applicazione di un solo quarto dell’imposta.

“L’auspicio è adesso quello che altre amministrazioni locali seguano l’esempio degli enti più lungimiranti” - commenta il presidente del Consorzio Ecogas Alessandro Tramontano – “non solo nell’ambito di un comportamento ecocompatibile ma anche per incentivare il settore automobilistico sempre più in crisi”.