Back to top

Auto elettriche: governo Usa impone requisiti minimi sonorità

Una delle più evidenti caratteristiche delle auto elettriche – la silenziosità – rischia di scomparire: le autorità americane hanno infatti proposto che i veicoli ibridi ed elettrici siano confermi alle norme sonore minime, utili per permettere ai pedoni di comprendere se vi sono veicoli in avvicinamento. Considerando che a velocità contenuta le auto elettriche sono pressochè impercettibili, l’obiettivo che le autorità USA intendono raggiungere è quello di migliorare la tutela dei passanti.

In base alla legge, i veicoli ibridi ed elettrici dovranno così soddisfare alcuni standard minimi per l’emissione del suono, in maniera tale che i pedoni possano rilevarne la presenza, la direzione e la posizione quando si muovono a bassa velocità. Non solo: stando a quanto proposto i suoni dovrebbero altresì essere riconoscibili in maniera univoca tra i tanti che interrompono il silenzio cittadino, spiccando nel sottofondo ambientale.

Lo scopo ci sembra senz’altro lodevole, anche se sarà ben difficile rinunciare al piacere di una guida silenziosa.