Back to top

Auto elettriche: arrivano le ricariche wireless

auto elettriche ricarica wirelessUno dei problemi che risiede alla base della facile espansione delle auto elettriche è rappresentata, come ben noto, dai tempi e dalle modalità di ricarica dei veicoli ecologici. A tal fine, un team di ricercatori della Stanford University ha ideato un sistema di ricarica in grado di utilizzare campi magnetici per trasmettere alle auto della corrente elettrica, senza fili.

La ricarica wireless permette pertanto di ricaricare l’auto senza un collegamento fisico tra l’infrastruttura e l’automobile, potendo così trasmettere l’elettricità mediante i campi magnetici. La spiegazione tecnica ci è fornita dalla stessa Università che ricorda come vi sia una bobina nella superficie stradale e una bobina nell’auto e che – in seguito all’oscillazione simultanea – sono in grado di diffondere energia.

Sempre stando alle principali considerazioni effettuate, questo sistema senza fili potrebbe garantire una carica più duratura e rapida, elevando l’autonomia media odierna (circa 150 km), e riducendo il tempo di ricarica (attualmente, alcune ore).