Back to top

Auto ecologiche: la crisi ostacola la diffusione

Category:
La crisi economica sta ostacolando la diffusione delle auto ecologiche. La conferma arriva in quel di Trento – non certo una delle aree più povere del Paese – dove i contributi e le previsioni di acquisto di nuovi veicoli sostenibili sono state fortemente ridotte a causa della congiuntura sfavorevole.

Una decisione, quella di rivedere al ribasso i piani di investimento nel comparto, che non potrà che interessare attivamente i prossimi anni, quando le strutture municipali acquisteranno meno mezzi ecologici. Una razionalizzazione della spesa che non dovrebbe tuttavia intaccare la strada di crescita nel settore della mobilità energetica della provincia e di altre aree italiane, attualmente impegnate nel predisporre le basi per l’atteso boom del segmento.

Le convenzioni di cui abbiamo parlato nel corso delle ultime settimane, e ancora gli investimenti predisposti dalle amministrazioni centrali e territoriali, sembrano essere una conferma dell’avvio di un sistema di impiego verso la mobilità ecosostenibile, già consolidato.