Back to top

Auto del futuro alimentate con urina?

Category:

Proposte industriali concrete per le auto del futuro alimentate con urina. Non è uno scherzo ma la proposta di un imprenditore sardo, Franco Lisci, titolare di un azienda inserita nel polo produttivo CasaVerde Co2.0. La sostituzione degli idrocarburi inquinanti, già sperimentata in altri paesi del mondo, con impianti ad urina, consente di alimentare due tipi di motori, uno per auto l'altro per gli elettrodomestici.


Auto del futuro alimentate con urinaAuto del futuro alimentate con urina. Il team di lavoro, diretto dall'imprenditore sardo, ha presentato quella che potrebbe essere una rivoluzione nel settore, in una conferenza sull'innovazione tecnologica organizzata ad Alghero. Nel corso della conferenza sono stati presentati anche alcuni aspetti tecnici del progetto.


L'impianto alimentato con urina utilizza un particolare filtro in pura lana di pecora al 100%  per eliminare la condensa di particelle inquinanti. Attraverso poi dei trasformatori l'urina è in grado di alimentare anche parzialmente il motore di mezzi di trasporto senza l'uso di additivi. Una trovata geniale che potrebbe risultare preziosa per il risparmio di energia e il rispetto dell'ambiente.