Back to top

Ambiente, contro il negazionismo nasce un movimento politico "green"

Category:
ambiente negazionismo

Francesco Ferrante e Roberto della Seta sono due parlamentari del Partito Democratico. Oggi 24 giugno hanno presentato dalle pagine dell'Huffington Post il loro nuovo movimento politico. Si tratta di Green Italy, di stampo chiaramente ambientalista, che verrà presentato ufficialmente il 28 giugno all'auditorium Maxxi di Milano.

Che senso ha un altro movimento ambientalista in politica? La storia del nostro paese, specie quella recentissima, ha dimostrato che con la bandiera dell'ambiente, se non sostenuta da altre battaglia, in politica non si arriva da nessuna parte. L'0biettivo di Green Italy, però, a detta dei suoi due fondatori, non è quello di conquistare qualche poltrona ma semplicemente di sensibilizzare e di combattere più efficacemente una battaglia che fin ad adesso è stata troppo trascurata. La battaglia contro il negozionismo dell'ambiente.

L'idea di creare Green Italy, infatti, è nata a seguito di un articolo pubblicato sul Corriere della Sera del 5 giugno. Articolo promosso da Chicco Testa, "ambientalista convinto" e ora fautore di tesi reazione in fatto di ambiente. Le sue idee parlano di un cambiamento climatico positivo e comunque non ispirato dall'uomo, e della necessità di smetterla con le rinnovabili e puntare sul carbone e sulle fonti tradizionali. Secondo Ferrante e Della Seta è aberrante che tali teoria abbiano trovato così spazio in un giornale così accredidato come il Corriere della Sera. Da qui la decisione di creare un movimento che abbia lo scopo di combattere la proliferazione di queste teorie.

I due parlamentari, in una nota congiunta apparsa sull'Huffington Post, descrivono così la loro missione: "Serve ad archiviare per sempre l'idea malsana che sia accettabile, come accettato a Taranto per decenni, mettere l'economia, l'industria, il lavoro contro la salute umana. Serve ad affermare che c'è uno spazio dei "beni comuni" - beni materiali come l'acqua o il suolo, immateriali come la legalità o la scuola - che va tenuto al riparo da logiche di parte e mercantili."