Back to top

Alga Spirulina: integratore nelle diete ipocaloriche

Category:
Alga Spirulina

La perdita di peso è uno dei più grandi affari dell’economia di tutto il mondo. Tutte le maggiori aziende farmaceutiche e cosmetiche cercano di entrare nel sempre crescente mercato della “miracolosa medicina” in grado di aiutare a dimagrire. Ma quello che molti non sanno, è che per diventare snelli,  non occorre una medicina miracolosa, basta usare le alghe blu-verdi. Le alghe blu-verdi, comunemente indicate come “superfood”, sono anche note come Spirulina. La specie più comune di questo tipo di alghe.

L’alga Spirulina fa parte della famiglia delle alghe blu. Essa contiene circa il 70 per cento di proteine e molte vitamine, minerali e aminoacidi: più di qualsiasi alimento esistente. Si tratta di un cibo completo e una delle migliori fonti naturali di beta carotene. Le alghe blu-verdi crescono in alcuni laghi, in particolare quelli ricchi di sale del Centro e Sud America e dell’Africa. Tuttavia, oggigiorno, molti le coltivano in delle vasche all'aperto per essere raccolte e utilizzate in ambito alimentare.

Funzione

L’alga blu è usata come complemento di una dieta dimagrante per la sua praticità, il basso contenuto di grassi e l’alto valore nutritivo. La sua polvere può essere aggiunta alle bevande, minestre, salse o spruzzata su qualsiasi cibo. Dovrebbe essere riscaldata il meno possibile per mantenere la sua efficacia.

Caratteristiche

L’alga blu favorisce la salute sostenendo il sistema immunitario e offrendo una grande protezione contro gli effetti dello stress sul corpo. Essa fornisce molti nutrienti che aiutano a fermare il ciclo di abbuffate e di eccesso di cibo a causa di deficit nutrizionali. Inoltre, si è notato che anche il rischio di attacco cardiaco e dei sintomi della sindrome premestruale diminuiscono con il suo consumo, grazie anche, alle proprietà anti-ossidanti che proteggono contro il rischio di cancro e dai segni dell’invecchiamento.

Modalità d'azione

L’alga blu non agisce come un soppressore dell'appetito, poiché non contiene sostanze chimiche. Ma in modo naturale, facilita una alimentazione corretta, di fatti, quando le esigenze nutrizionali del corpo sono soddisfatte, il metabolismo è più efficiente e la perdita di peso diventa più facile. Assumendo la sostanza prima dei pasti, il corpo si sentirà più soddisfatto e avvertirà la necessità di un pasto a più ridotto apporto calorico e di carboidrati.

Considerazioni

L’alga blu non è pensata per sostituire i pasti e gli spuntini nutrienti, ma piuttosto per essere utilizzata come un integratore in grado di fornire tutti i nutrienti di cui necessita il corpo, durante un regime ipocalorico. Inoltre, per facilitare la disintossicazione, le alghe blu-verdi apportano beta carotene, luteina, ferro e acido gamma-linolenico (GLA). Esse contengono anche una combinazione insolita di polisaccaridi, sulfolipids, glicolipidi e altri ingredienti che sono ancora allo studio da parte degli scienziati.

Ci sono effetti collaterali o interazioni?

Gli effetti collaterali legati al consumo di alghe blu-verdi sono pochi. Tuttavia, poiché nelle alghe possono accumularsi dei metalli pesanti presenti nelle acque contaminate, il loro consumo potrebbe aumentare il carico di piombo, mercurio e cadmio nel corpo.