Back to top

A settembre a Roma ecco Zero Emission

A Roma dal 14 al 16 settembre ci sarà ZeroEmission, manifestazione dedicata all'energie rinnovabiliLa Fiera di Roma ospiterà dal 14 al 16 settembre l'edizione numero sette di ZeroEmission, la manifestazione interamente dedicata all'energia alternative. La novità del nuovo appuntamento con le rinnovabili è la presenza del Solartech, il salone internazionale dell'energia solare termica e a concentrazione, che va ad aggiungersi agli altri tre saloni che caratterizzazione la manifestazione: il Pv Rome Mediterranean, la fiera delle tecnologie fotovoltaiche per il Mediterraneo, l'Eolica Expo Mediterranean, l'esposizione dedicata all'energia eolica e il Co2 Expo che affronta i temi connessi ai cambiamenti climatici e alla riduzione dell'anidride carbonica.

Con l'introduzione del salone dedicato all'energia solare termica e a concentrazione, l'Artenergy Publishing, la media company che ha curato  l'organizzazione della manifestazione, vuole mettere l'accento sullo sviluppo che sta avendo in Italia il settore. L'evento si preannuncia molto seguito con una stima di 35mila visitatori che potranno avere contatti con oltre 650 espositori dislocati in 5 padiglioni dedicati (uno in più rispetto alla scorsa edizione). Oltre al Solartech ci sono anche altre novità che caratterizzano la settima edizione di ZeroEmission, come le tre nuove aree presenti nel salone dedicato all'energia eolica: Winveter, con uno spazio dedicato  gli inverter per l'industria eolica, Hi- Volts & Grids, dedicato alle tecnologie e alle  reti per la trasmissione ad alta tensione, e Compomat Wind, area espositiva dove si svolgeranno dimostrazioni che presenteranno le recenti acquisizioni nella realizzazione di pale eoliche in materiale composito e dove sarà realizzata dal vivo una pala eolica.

Tanti gli eventi che si svolgeranno nel corso della tre giorni dedicata alle rinnovabili, con la novità assoluta dell'Electric Cars, area dedicata alla mobilità "verde" con l'esposizione di auto elettriche, pensiline fotovoltaiche e centraline per la ricarica e la possibilità di effettuare test drive con i modelli iOn della Peugeot e la C-Zero della Citroen. Nel corso della manifestazione non mancheranno ovviamente incontri, convegni e dibattiti che puntano al confronto, all'aggiornamento e alla formazione professionale.