Back to top

A Roma con Acea, acqua e ricariche per il cellulare gratis

foto-acqua-fresca-gratis-roma
Importanti novità che arrivano da Roma e provincia, ove sono spuntate le prime fontane tecnologiche che per la gioia dei turisti e dei cittadini erogano acqua naturale e frizzante controllata, ad una temperatura di 9 gradi, a costo completamente zero, senza quindi richiedere in cambio il becco di un quattrino; ma non è tutto!
Ebbene si, perchè queste singolari fontane, altrimenti conosciute come "Case dell'Acqua" o più comunemente come “nasoni hi-tech", permettono anche di ricaricare il cellulare; il tutto, strizzando un occhio all'ambiente!
A poco più di 3 anni dal referendum riguardo alla privatizzazione dei servizi idrici, grazie ad Acea, la municipalizzata che gestisce i servizi idrici di Roma, ecco quindi che fanno timidamente capolino le prime iniziative, come ad esempio il caso di Firenze ed oggi, quello della Capitale, ove verranno installate oltre 100 Case dell'Acqua nei prossimi 3 anni; i primi prototipi di fontane tecnologiche avanzate, che riceveranno acqua dagli acquedotti romani.
Si tratta in pratica di postazioni da cui prelevare acqua microfiltrata e igienizzata con un sistema a raggi ultravioletti, gratis, e dove si potrà ricaricare smartphone e tablet grazie a delle porte Usb appositamente installate; ma non solo, perchè le postazioni grazie ai monitor presenti, consentiranno altresì di consultare informazioni di pubblica utilità, come la metro e informazioni sul quartiere. Ma ecco le parole del Presidente di Acea Catia Tomasetti:
"Con le nostre casine, Roma diventa ancora più eco e tante famiglie romane potranno bere acqua frizzante di ottima qualità, risparmiando nella spesa di tutti i giorni” ha dichiarato e quindi ha aggiunto “Le Casine sono uno strumento di welfare, e sono un segnale concreto di attenzione e valorizzazione del territorio da noi servito. Stiamo costruendo un'azienda sempre più attenta alle necessità dei propri utenti e in grado di gestire servizi e infrastrutture moderne e innovative".
A fronte di un'erogazione prevista di ben 60mila metri cubi di acqua all'anno, le stime prevedono un risparmio di oltre 1.800 tonnellate di bottiglie di plastica, cioè quasi 5mila tonnellate di Co2 in meno emesse per la loro produzione, per il trasporto e per lo smaltimento, tanto che una famiglia tipo di 3 persone, potrà risparmiare circa 130,00 € all'anno per l'acquisto di acqua minerale!
Come da programma, nelle prossime settimane sono previste nuove installazioni in nuovi punti della città, ossia nei mercati di Magliana, Laurentino, Casilino 23, Villa Gordiani e nel mercato Appagliatore di Ostia; per cui non si sono più scuse per bere e telefonare, facendo respirare il proprio portafoglio e l'ambiente!

(Fonte: Greenme)