Back to top

9 idee creative per creare un portalampada con materiali riciclati

portalampadaAl giorno d'oggi sono tanti i modelli di portalampade disponibili sul mercato, soprattutto se consideriamo le portalampade a candela che possono dare un tocco vintage a tutto il lampadario. Per avere un'idea di quello che sto dicendo puoi semplicemente fare un giro nello shop di punto luce.

Sicuramente fra la vasta scelta che c'è a disposizione sul mercato, non è difficile trovare un modello che si adatti a qualsiasi genere di arredamento. Visto però che adoro il fai da te e, che a volte è necessario dare un tocco personale alle proprie lampade, in questo articolo ho voluto condividere 9 idee creative, semplici e avanzate, per chiunque voglia sprigionare la propria creatività.

1. Barattolo di marmellata


Iniziamo con le idee più semplici da realizzare, perché a volte basta un semplice barattolo di marmellata per ottenere un interessante portalampada. Infatti, è sufficiente fare un foro al centro del tappo, in modo fa far passare la lampada, e 2 fori più piccoli ai lati dove andrà attaccato un filo di metallo che servirà come sostegno.

2. Batteria


Un'idea, se vogliamo anche più semplice da realizzare, è quella di una usare una vecchia batteria. Se fino a poco tempo fa serviva per fare musica, ora questo strumento musicale può essere riciclato in modo che diventi un vero e proprio lampadario. Infatti, è sufficiente togliere la membrana dei tamburi, inserire una lampada all'interno e fissare la batteria al soffitto per dare un tocco originale all'ambiente.

3. Mappamondo


Fra i materiali riciclabili ci sono anche i vecchi mappamondi che possono essere utilizzati come portalampade. Stiamo parlando di un'idea realizzabile damappamondo-riciclato
tutti, soprattutto perché la maggior parte sono già predisposti per avere al loro interno una lampada. L'unica cosa da fare è quindi inserire una lampada abbastanza potente e attaccare al soffitto i mappamondi, magari ad altezze diverse se si vuole creare un'atmosfera unica all'interno della stanza.

4. Bicchieri di carta


In alternativa si possono utilizzare i classici bicchieri di carta, soprattutto se si vogliono utilizzare materiali riciclati. In questo caso è sufficiente fare un foro sul fondo del bicchiere, cosi da far passare la lampada, quindi basterà attaccare i bicchieri ai bracci di un lampadario, magari con della colla a caldo.

5. Con cappelli


Per le situazioni più stravaganti invece è possibile usare anche dei cappelli, magari dei cilindri, che possono essere attaccati ai bracci del lampadario con lo stesso sistema che viene utilizzato per i bicchieri di carta. Quindi basta fare un foro al centro del cappello e incollarlo ai bracci del lampadario per creare un effetto particolarmente originale.

6. Portalampada di carta


porta-lampada-cartaA questo punto vediamo qualche idea più elaborata e, che richiede qualche abilità in più nel fai da te. Fare un portalampada con la carta può sembrare un'idea piuttosto strana, in realtà si tratta di un materiale decisamente versatile visto che si possono fare ogni genere di lavorazione.

Non esistono dei metodi per creare un portalampada in carta, perché non esistono limiti nella realizzazione se non i limiti della creatività. Ecco perché ho detto che le lampade di carta sono le più versatili in assoluto.

7. Lavori a maglia


Per tutti gli appassionati dell'uncinetto e del lavoro a maglia, sarà un piacere sapere che si possono fare dei portalampada anche con queste lavorazioni. In particolare basta creare una struttura, magari di metallo, e ricoprirla con un centrino di maglia.

8. Con tazzine


Se si hanno invece delle vecchie tazzine non più utilizzate si possono riciclare,  visto che dopo averle incollate al piatto e dopo aver fatto un foro, diventano delle bellissime portalampade da incollare ai bracci del lampadario.

9. Con basi per dolci


L'ultima idea che voglio condividere non serve per creare strettamente un portalampada, piuttosto è un'idee utile per creare delle vere e proprie lampade. In particolare possiamo usare delle basi per dolci che, andrebbero incollate ad una struttura in metallo per creare un effetto sicuramente originale.