Back to top

3 milioni di posti di lavoro nella Green Economy

3 milioni di posti di lavoro nella Green Economy, quasi 4 milioni di posti di lavoro potenziali e 100 miliardi di euro di valore aggiunto ai prodotti legati alle energie rinnovabili, sono solo alcuni numeri del rapporto Green Italy che mostra l'andamento dell'economia verde nel nostro paese nel 2012. I dati presentati dalla conferenza annuale di Unioncamere e Fondazione Symbola indicano come il nostro paese sfrutti solo il 10,2% dei posti di lavoro possibili.

greeneconomySono 328.000 le imprese italiane che hanno scomesso nel settore creando 3 milioni di posti di lavoro nella Green Economy. Da queste aziende arrivano per il prossimo anno il 38% di assunzioni, il 61% saranno posti di lavoro nel settore dell'innovazione industriale per la riduzione dell'impatto ambientale e per il risparmio di energia. Dall'inizio della crisi, conferma la Fondazione Symbola presieduta da Ermete Relacci, almeno 1 impresa su 5 ha deciso di scommettere sulla Green Economy, una scelta che è stata ripagata in termini di crescita economica e di fatturato. Il settore trainante è sicuramente quello degli eco-investimenti e nelle esportazioni. Oltre 34.000 aziende manifatturiere hanno esportato il 25% della loro produzione, le stime per il prossimo anno indicano un volume di export pari al 34%. Numeri certamente molto promettenti.