Back to top

2^ Giornata del IV Forum Internazionale sui Rifiuti

Sta per terminare il secondo e ultimo giorno del , che si è aperto ieri pomeriggio ad Ischia. La giornata odierna ha visto la trattazione delle ultime 3 sessioni delle 5 previste in totale.

La 3^ sessione ha riguardato "Il traffico illegale dei rifiuti e mercato globale dei beni riciclati: l'etica della legalità per vincere le nuove sfide economiche". Il moderatore, Antonio Cianciullo, giornalista de "la Repubblica", ha permesso l'intervento di varie personalità, tra cui: l'On. Francesco Paolo Sisto, Vicepresidente della Giunta per le autorizzazioni a procedere e Commissione parlamentare d'Inchiests sul fenomeno della mafia e sulle altre organizzazioni criminali anche straniere; l'On. Sonia Alfano, Presidente della Commissione Antimafia Europea; Roberto Pennisi, Sostituto Procuratore della Direzione Nazionale Antimafia; Gianfranco Amendola, Procuratore Capo della Repubblica di Civitavecchia; Loretta Napoleoni, consulente UNICRI e giornalista per varie testate giornalistiche  straniere; l'On. Gaetano Pecorella, Presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti; Don Tonino Palmese, Coordinatore regione Campania "Libera".

La 4^ sessione ha approfondito la "Contraffazione industriale e sofisticazione alimentare: un rischio concreto per l'affermazione della Green Economy". Antonio Cianciullo ha diretto gli interventi di Stefano Masini, Responsabile Nazionale Area Ambiente e Territorio Coldiretti; Vittoria Luda di Cortemiglia, coordinatrice UNICRI; l'On. Paolo Russo, membro della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti; l'On. Giovanni Fava, Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sui fenomeni della contraffazione e della pirateria in campo commerciale; Donato Ceglie, Magistrato di Cassazione con funzioni di sostituto Procuratore aggiunto di Napoli.

La 5^ e ultima sessione ha visto l'alternarsi di Armido Marana (AD EcoZema); Tullia Passerini, funzionario del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; Domenico Cristoforo, Fondatore e Presidente Ecoplan; Gianluca Sfrecola, Presidente SMP.

Sono poi intervenuti Xi Wei, Vicedirettore Generale della provincia di Zhejiang e Yang Haizhen, direttore dell'Istituto Universitario di Amministrazione Ambientale di Tongji, i quali hanno preso la parola per parlare di casi analoghi a quelli trattati in precedenza, ma avvenuti  in territorio straniero.

Ha tratto le conclusioni il Presidente PolieCo, Enrico Bobbio.

Quest'anno, poi, ci sono state anche 3 iniziative: l'ANGOLO DEL LIBRO, per la diffusione di libri, pubblicazioni e riviste specializzate in tema ambientale; la presentazione del 5X1000 alla Fondazione Santa Chiara per la costituzione di un fondo dedicato alle imprese di riciclo in difficoltà; la presentazione del Centro di Educazione Ambientale (in collaborazione con "Libera", Associazione nomi e numeri contro le mafie).